Archivio blog

venerdì 13 gennaio 2017

Nanodiscs Train Immune System to Attack and Kill Tumors / Nanodischi addestrano il sistema immunitario ad attaccare e uccidere i tumori.



Nanodiscs Train Immune System to Attack and Kill Tumors / Nanodischi addestrano il sistema immunitario ad attaccare e uccidere i tumori.



Segnalato dal Dott. Giuseppe Cotellessa / Reported

 by Dr. Joseph Cotellessa

Figure for news 2
Immunotherapy has great great potential for fighting cancer, but controlling it is difficult. At University of Michigan investigators have developed an approach that uses specially designed nanodiscs to train the immune system to attack tumors. The nanodiscs, made of synthetic high density lipoproteins, contain neoantigens, particles which trigger an immune response, of a specific tumor. These are delivered into the body to train immune system T-cells to attack that type of cancer and prevent its recurrence.
The researchers, reporting in journal Nature Materials, tested the new technology on mice suffering from melanoma and colon cancers. They showed that a full 27% of T-cells in the mice got to work fighting the tumors after the introduction of the nanodiscs. The team also coupled the therapy with techniques already used to amplify T-cell activity, achieving complete tumor reduction within ten days in nearly all the mice. To evaluate long term benefits of the nanodiscs, ten weeks after the initial treatment they injected the healed mice with cells from their former tumors. The immune system immediately responded and swiftly killed the cancer cells.

ITALIANO

L'immunoterapia ha un grandissimo potenziale di lotta contro il cancro, ma il suo controllo è difficile. Presso l'Università del Michigan, ricercatori hanno messo a punto un approccio che utilizza nanodishi appositamente progettati per addestrare il sistema immunitario ad attaccare i tumori. I nanodischi, realizzati in lipoproteine ​​sintetiche ad alta densità, contengono neoantigeni, particelle che innescano una risposta immunitaria, di un tumore specifico. Questi sono distribuiti nel corpo per la formazione del sistema di T-cellule immunitarie per attaccare quel tipo di cancro e prevenire il ripetersi.
I ricercatori, riportando in rivista Nature Materials, hanno testato la nuova tecnologia su topi affetti da melanoma e tumori del colon. Essi hanno dimostrato che un pieno del 27% di cellule T nel topo ha avuto modo di lavorare per combattere i tumori dopo l'introduzione dei nanodischi. Il gruppo ha anche accoppiato la terapia con le tecniche già utilizzate per amplificare l'attività delle cellule T, ottenendo la riduzione completa del tumore entro dieci giorni in quasi tutti i topi. Per valutare i benefici a lungo termine del nanodishi, dieci settimane dopo il trattamento iniziale hanno iniettato nei topi guariti le cellule dai loro ex tumori. Il sistema immunitario ha risposto immediatamente e ha rapidamente ucciso le cellule tumorali.

Da:

http://www.medgadget.com/2017/01/nanodiscs-train-immune-system-attack-kill-tumors.html