Archivio blog

giovedì 15 giugno 2017

BIOTRONIK’s Pacemakers Get 3 Tesla MR-Conditional Approval in Europe / I pacemaker di BIOTRONIK Ottengono l'approvazione dell'uso con 3 Tesla MR-Conditional in Europa.

BIOTRONIK’s Pacemakers Get 3 Tesla MR-Conditional Approval in Europe / I pacemaker di BIOTRONIK Ottengono l'approvazione dell'uso con 3 Tesla MR-Conditional in Europa.


 Segnalato dal Dott. Giuseppe Cotellessa / Reported by Dr. Giuseppe Cotellessa





BIOTRONIK won European regulatory approval allowing its Edora, Evity, and Enitra series of pacemakers to be safe for 3 Tesla full body scans, as long as certain precautionary measures are taken. This approval will allow more patients to take advantage of the high quality imaging that the more powerful MRI scanners offer, as previously these implants had MR-conditional approval up to only 1.5 Tesla. Full body scanning, on the other hand, opens up scanning of the chest, heart, and other organs close to the pacemaker and its leads.
Since these are existing pacemakers and it’s getting a bit confusing which are cleared for which scanner strengths, BIOTRONIK has setup a website (ProMRIcheck.com) to help cardiologists and radiologists quickly get the official word.
“As 3 T MRI becomes increasingly prevalent in the management of a variety of diseases, it is vital that pacemaker patients also have access to this invaluable mode of imaging,” in a published statement said Dr. Matthias Schmitt, University Hospital of South Manchester NHS Foundation Trust, UK. “Thoracic imaging at higher field strengths has improved significantly in recent years, allowing 3 T MRI to take on a significant role in cardiac imaging for events such as cardiac perfusion, cardiac toxicity and myocardial infarction, where visualization is key in guiding clinical decision-making. With more options for cardiac imaging, we can strive to improve care for patients with pacemakers.”

ITALIANO

BIOTRONIK ha ottenuto l'autorizzazione normativa europea che consente alla sua serie di pacemaker Edora, Evity e Enitra di essere sicuri per le scansioni complete di 3 Tesla, a condizione che siano adottate determinate misure precauzionali. Questa approvazione consentirà a più pazienti di approfittare dell'immagine di alta qualità che i più potenti scanner MRI offrono, come precedentemente questi impianti hanno avuto l'approvazione MR a condizione massima fino a solo 1,5 Tesla. La scansione completa del corpo, d'altra parte, apre la scansione del petto, del cuore e di altri organi vicini al pacemaker e ai suoi cavi.
Poiché questi esistono pacemaker e si sta creando un po' di confusione sui vari modelli riguardo la loro compatibilità con gli scanner, BIOTRONIK ha creato un sito web (ProMRIcheck.com) per aiutare i cardiologi e i radiologi a ottenere rapidamente la risposta ufficiale.
"Mentre lo scanner di 3 T MRI diventa sempre più prevalente nella gestione di una varietà di malattie, è fondamentale che i pazienti con pacemaker abbiano anche accesso a questo inestimabile modo di analisi delle immagini", afferma in una dichiarazione pubblicata il dott. Matthias Schmitt, dell'Ospedale Universitario del South Manchester NHS Trust Trust, Regno Unito. "L'analisi dell'immagine toracica a forze di campo più elevate è migliorato significativamente negli ultimi anni, permettendo a 3 T MRI di assumere un ruolo significativo nell'immagine cardiaca per eventi quali la perfusione cardiaca, la tossicità cardiaca e l'infarto miocardico, dove la visualizzazione è fondamentale nella guida del processo decisionale clinico. Con più opzioni per l'analisi dell'immagine cardiaca, possiamo cercare di migliorare la cura dei pazienti con pacemaker ".



Da:

https://www.medgadget.com/2017/06/biotroniks-pacemakers-get-3-tesla-mr-conditional-approval-europe.html